Utente 106XXX
durante il rapporto mi è capitato qualche volta che non essendo stimolato continuamente ho avuto un abbassamento dell'erezione.
mi sono preoccupato al punto di tenere in conto di fare una visita andrologica.
sono un uomo di 48 anni
faccio nuoto due volte a settimana
non fumo e non faccio uso di droghe
bevo solo ai pasti
sono un tipo ansioso
devo fare accertamenti o una visita oppure.
che consiglio mi può dare.
alla mia età può succedere.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Credo che eseguire una valutazione andrologica si utile a scopo preventivo ,anche se l'ansia può giocare un ruolo rilevante nei disturbi erettili.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega De Siati, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.