Utente 157XXX
salve. da qualche tempo mi è comparsa all'interno dei glutei, all'altezza dell'osso sacro una sorta di foruncolo dal quale spesso fuoriesce del pus e sangue. Ho cercato in giro su internet e ho capito che forse si tratterebbe di una cisti sacro coccigea. Oltre queste lievi fuoriuscite di sangue non ho avuto ulteriori disturbi, se non un lieve e saltuario dolore ma comunque molto poco fastidioso. La scorsa settimana mi sono auto disinfettato la parte con del cotone e del disinfettante, cercando di far fuoriuscire tutto il pus presente, alchè dopo qualche giorno sembrava essersi asciugato, e tra l'altro senza avvertire piu nessun dolore. Sta mattina sono ricomparse delle macchie di sangue.Mi sto cominciando a preoccupare, ho letto che bisognerebbe asportarla con una operazione della quale sono terrorizzato. Ci sarebbe qualche soluzione farmacologica per evitare l'operazione? Datemi qualche consiglio. ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
E'possibile che la diagnosi che si e' fatto da solo sia quella giusta, anche se e' ovvio che sarebbe opportuno verificarla con una visita medica, meglio se effettuata da uno Specialista in Chirurgia.
Il trattamento farmacologico in certi casi puo' aiutare, ma vista la situazione che lei descrive ho paura che l'intervento sia l'unica strada possibile per liberarsi definitivamente del problema.
Cordiali saluti