Utente 158XXX
Il mio ragazzo,24 anni,all'incirca 2 mesi fa,a causa di un incidente sul lavoro,ha subito l'amputazione della falange intermedia del dito indice della mano destra. La falange non è totalmente amputata,e la presa non è totalmente compromessa.Vorrei sapere,se attualmente esistono tecniche di ricostruzione (non protesi in silicone)ed eventualmente in quali cliniche questo intervento può essere effettuato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Rocchi
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
è possibile allungare lo scheletro e i tessuti molli con il sistema di ilizarov, ma i risultati migliori, estetici e funzionali, per un'amputazine del terzo medio di un dito lungo restano quelli ottenuti con protesi di silicone che possono avere un'anima metallica capace di eseguire alcuni movimenti in flesso-estensione. Ad ogni modo le consiglio innanzitutto di farlo valutare da uno specialista in chirurgia della mano affinché il consiglio sia il piu adatto relativamente alla condizione clinica del suo ragazo
cordiali saluti