Utente 158XXX
Salve, ho 22 anni e vi scrivo per chiedere un parere su un intervento a cui volevo sottopormi. Ho il problema di avere un difetto estetico piuttosto evidente, ovvero il muscolo orbicolare della bocca troppo sviluppato e in rilievo rispetto al resto del volto, soprattutto nella parte inferiore e ai lati della bocca. Questo difetto è andato accentuandosi col tempo, fino a diventare troppo evidente. Non so se si possa trattare di ipersviluppo innaturale del muscolo, oppure di un sottosviluppo degli altri muscoli del volto che effettivamente non sono molto sviluppati, comunque questo rigonfiamento compromette tutta l'armonia del viso, che essendo stretto e lungo, crea un effetto ancora peggiore. Inoltre questo rigonfiamento provoca un'eccessiva sporgenza del labbro inferiore, rovinando anche il profilo. So per certo che, solo diminuendo il volume complessivo di questo muscolo riuscirei a raggiungere un risultato ottimale, cambiando radicalmente l'aspetto del volto. Tuttavia esistono soluzioni definitive per questo problema? Ho letto qualcosa riguardo al botox, ma so che bisogna intervenire periodicamente per mantenere l'effetto desiderato nel tempo, anche se, da quanto appreso, degli interventi del genere attuati con regolarità tenderebbero poi ad eliminare il problema. Attorno a che cifra ci si aggira per un intervento del genere nel caso specifico dell'orbicolare? Altrimenti ho letto alcuni articoli su esapeptide e Argireline, cioè prodotti per uso esterno in grado di rilassare i muscoli diminuendone di conseguenza il volume. Possono essere considerati efficaci al pari del botox o con effetti paragonabili o simili almeno in termini di qualità prezzo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Federico Servadio
24% attività
4% attualità
12% socialità
SAN GIULIANO TERME (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente, premetto che è necessaria una visita per capire meglio il suo problema ed essere precisi nella risposta.
Il suo difetto sembra essere una ipertrofia delle labbra più marcata sull'inferiore. Ha fatto un'ecografia per dire che ai tratta del solo muscolo orbicolare? All'interno del labbro esistono altri tessuti oltre al muscolo e tutti in linea teorica possono andare incontro ad ipertrofia.
Comunque esiste il tipo di patologia che lei descrive, e spesso ha causa ignota.
Il trattamento è preferibilmente chirurgico con una asportazione di una stiscia di muscolo, da farsi in anestasia locale. Tempo dell'intervento circa 30 min.
Come detto all'inizio, il suo caso come tanti altri necessita di una visita specialistica per arrivare ad una diagnosi più certa.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Premetto che è chiaro sia necessaria la visita per capire il mio problema, il fatto è che se mi fossi sottoposto ad una visita, avrebbe avuto un costo, e comunque non mi sarei rivolto a questo sito.

Volevo solo fare un'ultima precisazione e porre un'altra domanda. In realtà guardando nel dettaglio, si può dire che il volto abbia assunto un forma allungata in avanti probabilmente per il fatto che ho sempre dormito con la bocca aperta. Lessi un articolo una volta il quale spiegava proprio come il dormire con la bocca aperta porterebbe ad un allungamento del viso e quindi un suo sviluppo in lungo in avanti, piuttosto che ad una forma normale ed armonica. Non si tratterebbe quindi solo di un problema legato all'ipersviluppo muscolare, ma anche relativo alla struttura ossea, in quel punto troppo in rilievo. Tuttavia credo che riducendo il volume di tutto l'orbicolare, riuscrei comunque a trovare un aspetto armonico, visto che sicuramente il problema è anche musoclare, date le evidenti protuberanze ai lati e attorno alla bocca. Solo per curiosità, visto che intendo sottopormi ad un intervento del genere, mi sa dire attorno a che cifre ci si aggira per operazioni di questo tipo? Grazie in anticipo.