Utente 905XXX
salve dottori, alla visita sportiva mi è stato riscontrato un soffio, succesivamente a un ecodoppler mi è stato detto di avere una lieve insufficienza mitralica ma non mi sono stati prescritti farmaci.
siccome ho letto che "Il prolasso valvolare mitralico è solo "una leggera differenza in un cuore sano" fino a che non compare insufficienza e rigurgito mitralico. A quel punto il cuore comincia a sciuparsi, e lo farà sempre di più" vorrei sapere se mi devo preoccupare.
visto che sono anche molto ansiosa. può causare morte improvvisa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il prolasso mitralico con insufficienza valvolare di grado lieve è reperto estremamente frequente, e privo di rilevanza emodinamica.
Non necessariamente è destinato ad avere una evoluzione sfavorevole (aumento del grado di insufficienza), anzi nella maggior parte dei casi rimane tale per tutta la vita, non causando quindi alcun problema.
NON PUO' assolutamente causare morte improvvisa.
Cordiali saluti