Utente 158XXX
Salve, ho 30 anni e sono alla 31 sett di gravidanza.
Mi è stata diagnosticata un ernia crurale bilaterale, in attesa del consulto con il chirurgo vorrei sapere come comportarmi per il momento e avere qualche informazione in più. Per esempio, devo prendere precauzioni particolari?(es. devo continuare ad usare la fascia per gestanti?, posso continuare a fare le mie camminate?...etc), e vorrei anche sapere qual è l'effettivo rischio di questo tipo d'ernia, visto che in questa zona sono presenti linfonodi.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima puo' svolgere una vita normale compatibile con la gravidanza a termine.
L' ernia potrerbbe strozzarsi, indipendentemente dall'attività fisica, nel caso va operata d' urgenza. Altrimenti, sara' corretto programmare l' intervento a parto avvenuto. Auguri!