Utente 141XXX
Salve

ho 31 anni premetto che da anni soffro sporadicamente di tachicardia e pressione alta ( ho avuto un caso circa 10 anni fa di pressione massima 230 e
pressione minima 40).
Ora da un pò di tempo circa un paio di mesi ho i battiti che oscillano tra 110 e 120 al minuto pressione
massima 150/160 minima 90/100, spossatezza, respiro affannoso sopratutto da sdraiato o quando faccio le scale (bastano 3 gradini),
irritabilità anche per fesserie, urina anche 14 volte al giorno abbondante nonostante beva poco,dissenteria, ho perso 8 kg in 10 giorni.
ho eseguito un elettrocardiogramma e risulta ok, ecografia ok.
analisi del sangue la glicemia a 125 e sono stati trovati anche i globuli bianchi alti e i neut.
mi serve un consiglio
ringrazio anticipatamente.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
se effettivamente l'elettrocardiogramma, ma soprattutto l'ecocardiogramma, risultano nella norma, sembra difficile pensare che tali sintomi possano derivare dal cuore. La presenza di dissenteria, perdita di peso, urine frequenti, merita effettivamente un approfondimento clinico che sicuramente potrà far luce sul legame tra questi disturbi ed il suo attuale stato fisico.
Cordiali saluti