Utente 158XXX
Buongiorno. Nel corso di un'ecografia di controllo mi sono stati riscontrate multiple formazioni adenomatose della parete della colecisti. Secondo l'ecografo (chirurgo) che ha eseguito l'esame, sarebbe indicata la colecistectomia per evitare che nel tempo gli adenomi possano degenerare. Secondo il mio medico di base, invece, è sufficiente tenere la situazione sotto controllo con ecografie semestrali. Vorrei sapere se, a vostro giudizio, l'operazione è davvero indispensabile. Aggiungo che sono una donna di 40 anni, senza operazioni pregresse, e non ho particolari disturbi o problemi di salute.
Vi ringrazio per la consulenza.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sarebbe importante conoscere le dimensioni degli adenomi. In presenza di adenomi superiori al centimetro o sintomatici è indicata la colecistectomia, in caso contrario controlli periodici ecografici, in linea di massima. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Nell'ecografia non erano indicate le dimensioni, questo vuol dire che erano inferiori al cm? Grazie mille per il pronto consulto, è stato gentilissimo
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prego, suppongo di si anche se in genere l' ecografista fornisce questo dato.
[#4] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Le chiedo ancora una cosa (poi è ufficialmente autorizzato a mandarmi a quel paese): le ecografie di controllo con che cadenza dovrebbero essere fatte? 3 mesi, 6 mesi o annualmente? Ancora grazie mille.
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
In genere 6 mesi