Utente 155XXX
Salve....è da qualche mese che soffro di attacchi di panico e sto facendo una cura dallo psichiatra.
Tutto è iniziato con dolori al petto improvvisi...ho fatto tre ricoveri al pronto soccorso con analisi del sangue ok, ecg ok, lastre al petto ok, labirinto ok, tiroide ok.
Però sento sempre una sensazione di affaticamento respiratorio e indolenzimento della schine sotto la scapola sinistra.
Oggi dopo una breve corsetta ho avvertito un fastidio piccolo al petto e difficoltà a respirare che ha distanza di ore mi è rimasta.
Sono seriamente preoccupato di come mai faccio così fatica a respirare ogni tanto e di questo indolenzimento sotto il petto siistro e alla schiena dietro la scapola.
Mi consigliate qualche visita particolare??
Ho 29 e conduco una vita nella norma.Lavoro 9 ore al computer ogni giorno e ho una postura sicuramente non corretta ma non so se questo puà influire su qualcosa...
La mia più grande paura è che sia il cuore a lanciarmi segnali di avviso di non so cosa....
Grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Anche se gli esami che ha già praticato sono risultati nella norma e quindi la probabilità che i Suoi sintomi siano da attribuirsi ad una patologia cardiaca è obiettivamente molto bassa, Le consiglio di chiedere al Suo medico di famiglia se è il caso di sottoporsi ad una visita specialistica cardiologica, così da confermare "dal vivo" questa ipotesi.
Infatti, qualora il collega avesse qualche dubbio, Le proporrà eventuali ulteriori esami (anche se, da quello che ha descritto, ciò mi sembra alquanto improbabile).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr. Fedi per la sua risposta.
Vorrei aggiungere che capita quando mangio qualcosa, non sempre però, che questo affaticamento e sensazione di fastidio al petto aumenti.
Ho fatto tra gli esami del sangue, anche quelli per la glicemia e risultano nella norma.
Ho in prescrizione anche una gastroscopia.
Sopratutto questi fastidi al petto e affaticamento respiratorio mi creano tutte delle situazioni debilitanti, come indolenzimento al collo, formicolii vari.

Grazie per la disponibilità