Utente 158XXX
buongiorno, sono una ragazza di 20 anni e da più di un anno ho dolori alle anche e alle ginocchia tutti i giorni che anche di notte non mi fanno dormire bene. La sensazione è come quando si cammina a lungo ma non credo sia quella la causa perchè non cammino così tanto e non è possibile che tutti i giorni ho questi dolori. Il mio medico mi ha fatto fare delle lastre alla colonna in toto e ginocchia, dalle quali non è risultato niente per il dolore ma hanno riscontrato un area sulle tibie da ricontrollare. Il medico mi ha consigliato di fare una risonanza e poi di andare dall'ortopedico ma non mi ha detto niente su cosa potrebbe dipendere il dolore. Era parecchio confusa anche lei. Spero sappiate dirmi qualcosa, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Margherita Andreina Magazzini
24% attività
0% attualità
4% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,
provo a risponderLe ma per poterLo fare vorrei sapere se prima che questi dolori iniziassero era successo qualcosa ovvero: infezioni virali o batteriche ( una influenza o un mal di gola), traumi di qualche genere, lavori ai denti, l'insorgenza di problemi posturali di altro genere? Il Suo intestino come funziona?
L'area sulle tibie potrebbe essere anche di natura infiammatoria ma per poterLo dire occorre una risonanza come Le ha indicato il Suo Medico.
Attendo Sue notizie
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta. Da piccola ho avuto la varicella a 3 anni e poi la scarlattina quando frequentavo le scuole elementari. Nessun trauma alle gambe ne problemi posturali. Ho usato l'apparecchio perchè avevo il palato troppo stretto, prima quello mobile e poi quello fisso per 3 anni circa. Poco dopo i denti sotto si sono storti di nuovo un po'. L'intestino non mi da problemi. grazie ancora
[#3] dopo  
Dr.ssa Margherita Andreina Magazzini
24% attività
0% attualità
4% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
ha mica delle otturazioni in bocca, o soffre di herpes labiale, c'era stato un periodo di stress prima che cominciassero i dolori? Trovo significativo il fatto che i denti si siano storti di nuovo. Ci sono correlazioni fra denti e postura e dolori. Mastica più da un lato che dall'altro? Si è accorta di appoggiare più il peso su un piede che sull'altro?
Ha cambiato qualcosa nella Sua alimentazione?
Suggerisco anche il dosaggio nel sangue e nelle urine di acido urico, la ricerca di cristalli di ossalato di calcio nelle urine ( analisi del sedimento).
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
non ho ne otturazioni ne ho mai avuto denti cariati e nn ho mai avuto l'herpes. Quanto a uno stress prima dei dolori non ricordo niente di particolare perchè non so neanche di preciso da quanto tempo è che ce l'ho. Comnunque si mastico più da un lato e ho notato che la mandibola dalla parte destra scrocchia se ci mastico. Nell'alimentazione non ci sono sostanziali cambiamenti. Gli esami del sangue e delle urine li ho fatti ad agosto scorso ed era tutto nella norma. Da gennaio ho anche iniziato nuoto pensando che potesse aiutarmi ma è tutto come prima.grazie tante per la disponibilità!
[#5] dopo  
Dr.ssa Margherita Andreina Magazzini
24% attività
0% attualità
4% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
c'è qualche fattore che mi sfugge. Non ha mica allergie a qualche sostanza?
Vorrei consigliarLe oltre alla Risonanza magnetica: di fare a Roma da un professore che si occupa di MCS del Policlinico Umberto I Dipartimento di Fisiopatologia Umana 06-49971 dei test per esempio la valutazione dei metalli pesanti con il mineralogramma del capello ed altri che lui riterrà opportuni. Indagini in più in fondo servono a capirci di più.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Grazie tante dottoressa. Cordiali saluti