Utente 853XXX
Da un mese soffro di un dolore diffuso alla parte centrale della schiena, la zona appena sotto le scapole, nella parte sx che dx (nessun problema nella parte bassa schiena)
Si manifesta quando sto dritto e si accentua quando cerco di inarcare in dietro, se invece mi raccolgo in avanti trovo parziale solievo, se stando dritto mi articolo a dx o sx non sento cambiamenti.
Il dolore è presente in modo fortissimo al risveglio (alcune volte mi sveglio in tarda notte per dolore) e va via via diminuendo man mano che passano le ore, in serata spesso diventa quasi impercettibile a meno di non articolare volontariamente la schiena in modo eccessivo.
Ho provato a prendere un FANS via orale per qualche giorno ed ho notato piccolo miglioramento che però passa quando smetto di assumere il farmaco.
Ho fatto un massaggio decontratturante che solo nell'immediato dava solievo.
Ho provato a cambiare materasso e rete, nessuna cambiamento avvertibile.
Spingendo con la mano la zona interessata non sento aumenti del dolore, neppure in prossimità della colonna vertebrale.

Vorrei sapere se in prossimità di quella parte centrale della schiena, quindi appena sotto le scapole, ci sono degli organi interni che potrebbero essere la causa dei dolori.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Impossibile darle una risposta corretta tramite Internet senza una visita.
In ogni caso proverei a ripostare la sua richiesta in specialità ORTOPEDIA.