Utente 158XXX
Buonasera...
vi mostro il risultato dello spermiogramma e spermiocoltura di mio marito...


Questo è lo spermiogramma....




Colore avorio opalescente
Liquefazione dopo 30 min Completa
Viscosità Normale
Volume 6.3 ml
PH 7.8
a- Motilità rapida e lineare 1%
b- Motilità progressiva non attiva 52%
c- Motilità in situ 8%
d- Spermatozoi immobili 39%
Concentrazione spermatozoi 47.00 mil/ml >20mil/ml
Numero totale spermatozoi 296.10 >40mil/ml
Morfologia normale 17
Morfologia anomala della testa 79
Morfologia anomala del collo 2
Morfologia anomala della coda 2
Numero cellule rotonde 6.000 mil/ml
Leucociti 87%
Cellule della spermatogenesi 13%
Agglutinati Assenti



e questo è lo spermiocoltura:

ESAME COLTURALE LIQUIDO SEMINALE=
La flora batterica isolata, polimicrobica ed in carica non elevata, proviene dalla probabile contaminazione esogena del materiale.

che ne dite???

e poi volevo chiedervi potrebbe essere utile fare un secondo spermiogramma e spermiocoltura per verificare che i risultati ottenuti del primo non siano fasulli prima di andare a fare una visita diretta con un andrologo??

grazie mille per le eventuali risposte...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
un altro spermiogramma è sicuramente utile.
la visita specialistica anche diu più.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

di fronte di un esame seminale "alterato" consiglio sempre di ripetere l'esame in un laboratorio "serio" per vedere se i dati vengano confermati o smentiti.
Cos
Un parere di un andrologo può aiutare a chiarire meglio il problema
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
dite che la spermiocoltura sia stato alterato???
il problema è sapere quale sia un laboratorio serio....purtroppo!!!
ma dello spermiogramma che mi dite di quella motilità rapida e lineare con solo 1% ??
ci dobbiamo preoccupare??
[#4] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Ritorno qui dopo un consulto con un andrologo per un vostro parere.
Poco dopo lo spermiogramma che vi ho presentato precedentemente abbiamo avuto un incotro con un andrologo, dove ha verificato immediatamente un varicocele di III grado dal testicolo sx, tutto confermato da un ecocolordopler,controllando la prostata si è anche accorto di una infiammazione (non ricordo i termini specifici) ma ci ha detto che era uan cosa banale, e che poteva giustificare la presenza dei leucociti...
così ha dato una cura antibiotica con una compressa al giorno di "prixar" e dopo questa cura l'assunzione di una fiala al giorno di fertilex per due mesi.....alla fine di tutto ciò dovremmo ripetere lo spermiogramma e il test di capacitazione.
Ci ha chiesto da quanto provavamo e abbiamo risposto da soli 3 mesi....ci dice che essendo piuttosto giovani (io 28 e mio marito 30) e che nonostante tutto varicocele di III grado e infiammazione lo spermiogramma non è così devastante tanto da non poter proceare naturalmente, tenta di migliorare le forme curando l'infiammazione e con il fertilex vuol tentare di migliorare la velocità.
Io mi chiedo, servirà a qualcosa visto che cmq ci troviamo con un varicocele imponente??? sarebbe meglio operare subito??
scusate ma siamo piuttosto preoccupati...
grazie mille anticipatamente!!!
[#5] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
io sono d'accordo col collega almeno fino al prossimo esame seminale.
cordialmente