Utente 145XXX
Salve, vorrei un'informazione.
Mio suocero si operato di fistola perianale trasfinterica mercoledì scorso.
Non vi so descrivere il dolore che sta passando. Sta "tirando avanti a punture" di Lixdol ma, anche se prende protezioni, lo stomaco gli brucia molto. Ma il dolore più forte è li...
Il dottore che l'ha operato ha detto che è normale dato che si tratta di una fistola di 10 cm.
Leggendo qualche articolo su internet, ho letto che è fastidioso ma non doloroso.
Ieri pomeriggio hanno inserito nella ferita una siringa con l'ago per potergli fare il lavaggio interno.
Ieri sera e oggi pomeriggio ha perso anche sangue e il medico ha detto di andare domattina.
Ora ha anche la febbre a 38.
Vorrei un parere da Voi specialisti anche perché devo valutare se cambiare medico chirurgo.
Grazie mille in anticipo.
Cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Salamina
32% attività
4% attualità
12% socialità
MAGENTA (MI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non è detto che si debba sentire dolore e avere anche la febbre. Il dolore è avvertito in genere quando si tira troppo il setone. Bisogna escludere che non ci sia una raccolta ascessuale non drenata.
Auguri