Utente 158XXX
Salve
Sono la mamma di un bambino di 18 mesi che da più di un mese e mezzo il suo nasino cola in continuazione. E vero che questo inverno si e ammalato più volte (parlo di raffreddori,naso chiuso, febbre, tonsillite) e ha preso più volte l'antibiotico ma adesso non ha niente,solo il naso che cola.Però sin dai primissimi mesi ha avuto speso il nasino chiuso e faceva fatica respirare.E adesso ogni tanto lo vedo con il pus agli occhi, sopratutto al mattino e per questo ho chiesto dalla farmacia un collirio,tobral. E anche quando usciamo fuori a volte li vengono delle lacrime, ma non sempre.IL pediatra ci ha consigliato di fare l'aerosol con nambrol e soluzione fisiologica e somministrarli anche babyrinolo. La cura e finita senza nessun miglioramento. Cosa sono tutti questi sintomi? Può essere un allergia? Il bambino sta bene,non soffre. E se e un allergia devo curarla? Sono disperata. Mi sembra che il suo nasino non smetterà mai di colare.Aiutatemi risolvere questo problema. Grazie di cuore.












Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.ma sig ra,

le rispondo tolgiendo forse lustro ai colleghi Pediatri, poichè ritoviamo il suo quesito postato in sezione chirurgia pediatrica.

avete mai fatto controllare il dotto nasolacrimale del piccolo amico nostro?
molto spesso nei cucciolotti uno dei due dotti che moeetono in comunciazione il canale nasale con quello lacrimale sono ostruiti, e con il raffreddore si evidenzia il sintomo, ovvero gli occhietti cisposi e pieni di muco più o meno secco, proprio perchè la comunicazione è disturbata. in più mettiamo in conto che i neonati e gli infanti ovviamente non riescono a soffiare il nasino e per quanto la suaaspirazione del muco semmai l'avesse provata non arriva così in prfondità.

non credo cmq che si tratti di allergia...

cordialità