Utente 127XXX
Salve, ho 34 anni, facendo un ecoaddome occasionalmente è stato ricontrato alla colicisti la presenza di tre polipi, due di piccole dimensioni ed uno di circa 9mm. Il chirurgo mi ha consigliato l'esportazione della colecisti anche se non ho mai avuto sintomi. Le chiedo se devo sottopormi all'intervento o posso evitarlo?Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

condivido l'opinione del collega, sempre con i limiti di una valutazione a distanza ed in base ad un referto riportato da lei.

i polipi della colecisti (in genere adenomiomi) dovrebbero essere controllati fino alle dimensioni di 5-6mm dopo di che scatta l'indicazione all'intervento.

per renderle meno amara la pillola vorrei dirle che l'attuale sistema di rimuovere la colecisti è miniinvasivo (laparoscopico).

risulta sempre un intervento chirurgico eseguito con una anestesia generale (esistono delle condizioni associate importanti che potrebbero sconsigliare l'uso dell'anestesia generale- nel nostro centro lo abbiamo eseguito con anestesia spinale e pneumoperitoneo a bassa pressione-), ma con questa tecnica c'è minore dolore postoperatorio, ripresa dell'alimentazione dopo 12 ore dall'intervento, riduzione dei tempi di degenza, ripresa più rapida dell'attività lavorativa e sportiva, migliore cosmesi.

sul mio sito troverà anche una clip di diversi filmati relativi uno eseguito anche ad una donna in gravidanza.

mi tenga informato

cordiali saluti