Utente 158XXX
Salve, ho quasi 60 anni, soffro di ipertensione curata con farmaci ovvero procaptan 5mg, e successivamente da 10mg, che mi riportano la pressione a 1 valore nella norma ovvero 80/120... da un po' avverto dei disturbi, gia' esistenti da molto tempo, ma rari, adesso piu' frequenti.. in pratica, mi capita di sera, o anche in giornata, di avere 1 sensazione, diciamo 1 fastidio che potrei definirlo "fame d'aria", come se il mio cuore non pompasse sangue a sufficienza, accompagnati da mancanza d'aria, ma dura poco, meno di 1 minuto, che mi mette agitazione. Lo so di essere 1 uomo ansioso, ma il disturbo lo avverto davvero... Capita quasi tutti i giorni. Cosi' ho fatto 1 elettrocard, e 1 ecografia cardiaca con doppler, e il cardiologo dice che c'è 1 lieve ipertofia, ma il cuore è sano. Ha visto l'aorta e quanto poteva vedere con questi esami. Dice che ho un po' di aritmia, cosi' mi ha dato 1 pillola x l'aritmia da prendere la sera, e la cardioaspirina a pranzo, e procaptan 10 al mattino... direi che la pressione scende davvero molto con la cura, 120/80 o meno ancora, ma la sera, si alza di piu'.... Ho sempre viso bello rosso, nn so se c'entri qualcosa,poi la tiroide dagli esami funziona, ho 1 nodulo pero' di 2 cm da controllare. Questo disturbo che non passa mi tormenta. La prego mi aiuti...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sua sintomatologia fa pensare ad una banale extrasistolia su base ansiosa, probabilmente, visto che insorge prevalentemente solo la sera. Sarebbe certamente utile un Holter ECG ed un controllo della funzionalità tiroidea, ma in linea generale non sembra nulla di eccessivamente preoccupante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo dott. Martino, la ringrazio per la sua immediata risposta... Chiedero' al cardiologo che mi segue di fare l'Holter ECG. Per quanto riguarda la funzionalita' tiroidea, gia' ho fatto le analisi del sangue ed è tutto nella norma, dovrei solo analizzare il nodulo, che tra l'altro nn mi da fastidi, me ne sono accorto solo tramite la visita cardiologica...
Le volevo chiedere 1 ulteriore cosa: il mio cardiologo mi ha prescritto 1 farmaco per far stare il mio cuore un po' agitato piu' tranquillo, cioè LOPRESOR 200 di sera... Ma è 1 farmaco antiaritmico???? io ho notato che da quando lo assumo le aritmie che erano piu' rare, sono aumentate, ed ho letto negli effetti collatrerali rari proprio aritmie, non è che me le aggrava questo farmaco perchè magari non lo tollero???? ho sentito parlare di RYTMONORM 150 mg per regolare l'aritmia, Lei che ne pensa????come lo dovrei sommininistare quest'ultimo farmaco????
[#3] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
nessumo mi risponde?????????????