Utente 158XXX
Gentile dottore,
sono un uomo di 45 anni, altezza 1,88 e con un peso leggermente superiore agli 80 kg. Da circa 10 anni sono affetto da una leggera forma di vitiligine alle mani e al collo. Di lavoro faccio l'impiegato e praticavo, come attività fisica, la subacquea poi attualmente sospesa in quanto colpito da un acufene (in forma leggera). Scrivo a Lei per chiedere un consulto dopo aver eseguito un esame di spermiogramma in quanto assieme alla mia fidanzata stiamo tentando di avere un bambino. Nello stesso giorno lei ha eseguito l'esame di isterosalpingografia che ha dato buoni risultati. Quello che invece non ho capito è il mio esame che da questi valori:
Esame del 3 maggio 2010 con giorni di astinenza pari a 7.
Lettura dei campioni entro 60 minuti dalla raccolta
Liquefazione completa SI
Viscosità normale
colore giallino opalescente
coauguli No
agglomerati No
emazie No
Altre cellule: 8 (rif. 5,0x 10(6)/ml
volume (ml): 4,7 (rif.2 ml o >)
pH: 8 (rif.pH 7,2 o >)

Spermatozoi
Concentrazione: 106 (rif. 20x10(6)/ml o >
numero totale/eiaculato (milioni/eiac): 498 (rif 40x10(6)/eiac.o>
concentrazione motili grado a+b (milioni/ml): 65
numero totale a+b/eiaculato(milioni/eiac): 304
motilità % entro 60 minuti:
progressione rapida (grado a): 32 (rif. 50% o > grado a+b)
progressione lenta (grado b): 29 (rif: oppure 25% o > grado a)
non progressivi (grado c): 19
immobili: (grado d): 20

Morfologia:
forme tipiche: 22 (rif. 30% o > )
anomalie testa: 30
anomalie tratto intermedio: 30
anomalie della coda: 18
residui citoplasmatici: 0

Indici di flogosi:
test con perossida SI
numero leucocidi (milioni/ml): 2,2 (rif. <1,0x10(6)/ml)

Farmaci assunti negli ultimi 3 mesi: Antibiotico per via oculare e medicinale con principio attivo dell'Aulin.

Specifico che nei valori di riferimento che ho scritto il numero tra parentesi sarebbe l'elevazione alla sesta (non sapevo come riportarlo qui.

Le chiedo per cortesia una chiave di lettura di questi valori risultati dall'analisi sopra riportata.

Ringrazio e restando in attesa, porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

da una lettura rapida del suo post, si può pensare forse ad un problema infiammatorio delle vie seminali.

A questo punto però consulti un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana e poi ci aggiorni, se lo desidera.

Un cordiale saluto.