Utente 139XXX
salve, sono una ragazza di 23 anni, di corporatura media e in normopeso. ho fatto sempre sport eccetto in alcuni periodi in cui smettevo per impegni.da qualche anno ho dei problemi di gonfiore alle gambe e alle caviglie.dall'eco color doppler venoso è risultato:
circolo profondo pervio bilateralmente. flussi fasici con gli atti del respiro. crosse safeno-femorale e safeno-poplitea continente bilateralmente. modesta insufficienza del circolo reticolare superficiale con sporadiche teleangectasie.(classe1 sec. ceap). si consiglia: calza elastica; arvenum 500; scleroterapia.
il mio dubio deriva dal fatto che il medico di base mi ha detto che è tutto normale e mi ha consigliato soltanto di prendere arvenum d'estate. nonostante ciò il problema nel corso degli anni si è accentuato, d'estate le gambe sono doloranti e quando cammino ho problemi alle caviglie e alle ginocchia. anche se per quest'ultimo problema sto aspettando di poter fare un'ecografia prescritta dalla mia fisiatra.
vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
le condizioni che possono comportare edema degli arti inferiori sono molteplici e andrebbero vagliate mediante una visita medica accurata.
Il responso dell'ecocolordoppler rileva segni di insufficienza venosa superficiale che, seppur non direttamente relazionabili con i sintomi riferiti, sono comunque indicativi di una qualche sofferenza del suo sistema venoso che potrebbe integrare un quadro clinico variamente definito (sindrome prevaricosa, flebopatia ipotonica).
Una affezione del versante linfatico o alterazioni metabolico-ormonali non sono escludibili a distanza.
Le alterazioni ematologiche riferite nella precedente richiesta di consulto, richiedono infine, come Le è stato consigliato, un ulteriore approfondimento.