Utente 155XXX
gentili dottori,
volevo chiarire dei dubbi.
Un IPP può essere diagnosticato tramite una palpazione da parte di mano esperta ed una ecografia in stato di flaccidità? o è necessaria ASSOLUTAMENTE l'ecografia in erezione?

inoltre vorrei sapere in quanto tempo avviene la curvatura. Nel senso: in quanto tempo il pene inizia a incurvarsi e a stabilizzarsi? è un processo di 2-3 settimane, o un processo che avviene nell'arco di 3-4 mesi ed oltre?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
Un IPP può essere diagnosticato tramite una palpazione da parte di mano esperta ed una ecografia in stato di flaccidità? si

è necessaria ASSOLUTAMENTE l'ecografia in erezione?
no


l'altro parametro che chiede è variabilissimo.
in generale in medicina è inutile e fuorviante cercare certezze matematiche, ancora di più nella IPP.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

le confermo quanto detto dal dottor Biagiotti.
La presenza di una lesione "placca" da IPP può essere percepita dall'interessato e dallo specialista con una semplice palpazione del pene.
L'ecografia può definire meglio i caratteri di tale lesione fibrosa, l'ecodoppler può aiutare a capire eventuali alterazioni circolatorie concomitanti o indotte dalla malattia che possano alterare i meccanismi erettili.
Spesso la curvatura del pene è una scoperta "immediata" da parte del paziente, la mattina al risveglio con il pene in erezione e così può rimanere. Altre volte la curvatura può tendere ad accentuarsi con il passare delle settimane fino a stabilizzarsi.
qualche informazione in più su www.erezione.org
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Un ringraziamento per le risposte celeri,
la domanda deriva dall'essermi accorto che il mio pene si è incurvato anche se leggermente a destra...

Ci possono essere altri motivi per un incurvamento non congenito?
Non so, microtraumi che senza evolvere in IPP, portano a leggeri incurvamenti?
E questi incurvamenti si possono accentuare nel corso del tempo?

Comunque a breve avrò un appuntamento dal mio andrologo per fargli valutare questo incurvamento a dx e anche un'altra cosa