Utente 158XXX
Sono un ragazzo di 19 anni e pratico motocross a livello agonistico da 10 anni. Quest' anno ho cominciato ad avere un forte dolore alle mani mentre guidavo la mia moto , mi rimangono le dita delle mani chiuse specialmente quella del quarto e del terzo dito, e poi comincio ad avere un forte dolore a tutte le ossa della mano senza riuscire più ad avere una presa forte sul manubrio. Questa sensazione mi costringe a fermarmi e ci mette 3 / 4 giorni di assoluto riposo per far saprire il dolore. Volgio però precisare che non ho ne formicolio ne perdita di sensibilità. Il mio medico dopo avermi fatto fare un' elettromiografia, dove risulta una compressione del nervo ulnare mi ha detto che devo subire una trasposizione di questo nervo da dietro al gomito. Volevo sapere se i miei sintomi rispecchiano questo tipo di intervento o se potrebbe essere anche il tunnel di guyon che ho letto ha sintomi simili, o se è possibilie avere tutte e due le malattie contemporaneamente ? Volevo anche sapere i tempi di recupero e se nel caso esiste un modo per diminuirli.

Grazie per L' attenzione
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Come dice Lei il nervo ulnare può venire compresso al gomito o al canale di Guyon, ma è l'elettromiografia a stabilire il livello. Occorre molta attenzione per evitare di sottoporsi a un intervento del tutto inutile e che anzi La espone a rischi ingiustificati. E' necessaria quindi una attenta valutazione clinica e una accurata Elettromiografia che stabilisca con certezza se esiste un danno neurologico, a quale livello e di che entità.
Chi guida la moto è spesso esposto a questo problema al canale di Guyon, soprattutto alla mano destra, soprattutto se stringe molto le manopole e/o se non usa manopole o guanti imbottiti. Ma non è possibile, senza averLa visitata, decidere se di questo si tratti.
Si rivolga a un Chirurgo della Mano: a Milano può rivolgersi a diversi centri, fra i quali ricordo il Centro di Chirurgia della Mano del Galeazzi, oppure la UO Chirurgia della Mano del Centro Studi Mano di Sesto San Giovanni http://www.centrostudimano.it/HOME.html , oppure la Chirurgia Plastica del Policlinico San Donato http://www.sandonato-gsd.it/specialita_dettaglio.php?sc_id=576&campo=sc_desc_clinica&ncampo=ATTIVITA%20CLINICA
Cordiali saluti