Utente 698XXX
Da che eta' e' possibile fare le prove allergologiche ai bambini?

Ho una bambina di 4 anni che soffre di adenoidi ingrossate con conseguenti otiti ricorrenti e l'otorino ci dice che potrebbero essere causate da allergie.
A lei e' gia possibile fare le prove?

Poi ho anche un bambino di 11 mesi che da marzo a oggi ha avuto gia' 3 episodi di bronchiti (una attualmente in atto). La pediatra ci ha parlato per lui di analisi che constatano la predisposizione alle allergie.
Che analisi sono?
Le prove vere e proprie a lui non si possono fare?

In famiglia c'e' una certa ereditarieta' alle allergie: nonna paterna e zii materni sono allergici.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Salve,
i test cutanei, teoricamente, potrebbero essere eseguiti ad entrambi. Ma - a differenza della bambina - ritengo poco probabile che il piccolo (che non dovrà avere bronchite attiva al momento del test) possa avere un atteggiamento collaborativo: dovrebbe star fermo mentre si esegue il test e non grattarsi quando compaiono i pomfi. L'alternativa consiste in una ricerca di particolari anticorpi nel sangue (quindi un prelievo).
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 698XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la risposta.
Ancora un dubbio: tutti i test che si possono eseguire con i test cutanei possono essere eseguiti con ricerca di anticorpi nel sangue?
E il vicecerva?

Ancora grazie
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Non esattamente, sebbene si possa effettuare una buona diagnosi avvalendosi dell'uno o dell'altro tipo di test (talora invece si completano).
Saluti,
[#4] dopo  
Utente 698XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille
[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego.