Utente 714XXX
Salve!
spiego un pò la mia situazione:
a partire da quando ero incinta di 5 mesi più o meno ho iniziato ad avvertire vertigini e perdita di equilibrio.
In gravidanza ho fatto visite alle orecchie, agli occhi...ma niente!
il mio ginecologo mi rassicurava dicendomi ke dopo aver partorito (ho messo su 21 kg in gravidanza) sarebbe probabilmente sparito il tutto.
e invece sono quì ho partorito da 40 giorni, con taglio cesareo e i miei problemi non sono per niente diminuiti.
Ho rifatto la visita alle orecchie, risonanza magnetica cranio lombo sacrale..tutti con esito ancora una volta negativi.
I miei disturbi sono 1 pò singolari, leggendo quel ke provocano in realtà le vertigini.
Se cammino o sono in movimento non accuso quasi niente! Appena mi fermo, devo stare in piedi per più di 20 secondi, mi sento cadere, le gambe mi si pietrificano e ho bisogno di sedermi. per i primi 5 minuti vertigini e giramenti di testa continuano ma poi spariscono, per riapparire appena mi rialzo. questo mi capita anke mettendomi / alzandomi dal letto.
Ho pensato di ricorrere anke ad un eco doppler alle gambe, poikè la prima cosa ke diciamo mi viene "meno" sono proprio le gambe. Ma come si spiegano i giramenti di testa(ke poi sono sempre vertigini)? possono dipendere dalle gambe? O farei un ulteriore buco nell'acqua?
Spero possiate consigliarmi altri eventuali esami da fare poikè sono davvero sfinita e stufa...l'idea di non portare ion braccio mio figlio nemmeno da 1 stanza all'altraper paura di cadere (ke poi sò ke non cado) mi stà massacrando!!
Grazie mille in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
comprtenderà la difficoltà di offrire un parere migliore a distanza, là dove altri che hanno potuto visitarLa non sono riusciti.
Il disturbo che riferisce risulta effettivamente atipico e richiede inevitabilmente una rivalutazione clinica generale.
[#2] dopo  
Utente 714XXX

Iscritto dal 2008
La rigrazio per la sua risposta...
Lei crede ke farei un ulteriore buco nell'acqua effettuando appunto un eco doppler alle gambe?
Oppure, a quanto mi pare di capire, mi consiglia di rifare gli stessi esami magari consultando altri medici per avere confronti?
Grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Difficile giudicare a distanza.
Normalmente la necessità di effettuare indagini strumentali (anche ev. Doppler) scaturisce dall'esito di una valutazione clinica.
[#4] dopo  
Utente 714XXX

Iscritto dal 2008
Salve!
Sono tornata da un altro otorino, esame vestibolare tendenzialmente negativo... però mi ha vagamente detto ke può esserci un infezione ke mi provoca tutto ciò..
mi ha dato da fare flebo di Glicerolo, siringhe di celestone tutto per 3 giorni. inoltre per 15 gg fluxarten.
Il mio dubbio è...lui molto dubbioso mi ha paralto di qst eventuale infezione.. ma in base a cosa mi ha dato qst medicinali?
C'è da dire ke in 1 giorno e mezzo di qst cura, la situazione sembra "meno peggio" rispetto ai giorni scorsi.
Inoltre quando dovrò ritornarci (tra 15 gg) mi ha parlato di un eventuale rmn angio intercranio..

Cosa crede? ke stia facendo 1 pò da cavia e ke in realtà è solo un fuoco di paglia qst minima miglioria?
Lui è stato molto superficiale...
Grazie in anticipo.