Utente 118XXX
Buongiorno, ho 21 anni e mi è stato riscontrato un soffio sistolico lieve, ogni tanto credo anche di sentirlo perchè il mio cuore fa qualche extrasistola di troppo.. venendo al dunque si rischia di morire per un soffio sistolico?
ho appena fatto l'anno scorso un'ecografia colordoppler ed è risultato tutto perfetatmente nella norma però queste extrasistole continue mi creano molto fastidio. con un holter potrei risolvere qualcosa? come ci si deve comportare in presenza di extrasistole cotinue?

grazie mille veramente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signorina,
se al reperto auscoltatorio di soffio sistolico lieve non si associano elementi patologici all'ecocolordoppler cardiaco, vuol dire che non c'è correlazione fra le due cose. In questo caso il soffio viene definito "innocente", e la parola stessa dovrebbe tranquillizzarLa.
Per quanto riguarda le extrasistoli, ha già ricevuto su questo sito numerose risposte, tutte concordi nel ritenere il sintomo di scarsa rilevanza clinica.
In conclusione, e per rispondere alla Sua domanda iniziale, non corre alcun rischio di morire!
Cordiali saluti