Utente 159XXX
ciao, sono una ragazza di 21 anni da qualche mese mi si presentano fitte al petto che durano secondi, più che dolore è un fastidio ed io ho paura che possa accedermi qualcosa di brutto, di fatti queste fitte mi si presentano maggiormente quando sono senza fare niente. ho fatto un ECG tutto a posto e ecocuore dove risulta un aritmia respiratoria ma nn ho anomalie ecc. ho fatto esami del sangue e sono tutti a posto mi hanno detto che sono spasmi di nervi dovuti a questo periodo che sono un po ansiosa infatti faccio una cura a base di sertralina, perchè ho una paura di morire. in famiglia nessuno ha mai sofferto di cuore. cosa devo pensare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
....proprio niente di male, gentile utente di Lucca!!
è molto probabile che tutto sia dovuto davvero ad un problema ansioso, che aumentando il tono muscolare, può favorire in effetti, involontarie contratture toraciche con la relativa sintomatologia da te riferita.
Stai serena,
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
grazie infinite,
anche perchè spesso mi prendono pure vari doloretti quando ad una spalla, quando ad una gamba, e delle volte persino all'inguine. poi è un periodo che il ciclo mestruale è irregolare ma la mia ginecologa mi ha detto che è tutto un fattore nervoso.
Poi volevo farle altre domande,
ma queste fitte dopo quanto passano? perchè sono un pò fastidiose ed è da 2 mesi che mi si presentano
l'ecocuore è un esame dove si può vedere tutto, ovvero è un esame complesso?
e poi alla mia età può succedere un'infarto?
scusi ma sono molto ansiosa.
grazie di nuovo
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Per sua sicurezza, ma soprattutto per sua tranquillità effettui, se vuole, anche un test da sforzo. Le probabilità d'infarto alla sua età, escluse cause congenite o familiari, sono pressocchè nulle.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo dottore
se questo esame lo effettuo più avanti non rischio niente?
Posso stare tranquilla?
In famiglia mia nessuno ha avuto problemi di tipo cardiaco.
Lo ringrazio infinitamente