Utente 159XXX
Buongiorno,

ai fini dell'eliminazione della sudorazione palmare, c'è differenza di risultato dopo una simpaticectomia-gangliectomia sul solo T3 e una simpaticectomia-gangliectomia multipla sui T2-T3-T4?

In altre parole: 2 persone sottoposte ai due diversi interventi, a 10 anni di distanza, presenteranno differenze nel livello di umidità della mano?


E più in generale: una volta asportato il T3, ulteriori asportazioni nei tratti adiacenti del simpatico rendono la secchezza della mano "più sicura" (in particolare col trascorrere degli anni)?

Non pretendo una risposta fatta di certezze ma solo una ragionevole previsione probabilistica.

Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

tempo fa c'è stata un'interessante discussione in risposta ad un consulto, che prevedeva tra le altre cose un'analisi dei risultati dei vari interventi.

Legga pure (risposta 3 e risposta 4 soprattutto):

http://www.medicitalia.it/consulti/Chirurgia-toracica/103918/Pulsazioni-all-orecchio-post-simpaticectomia

In pratica sembrerebbe che essere "conservativi" sia più conveniente.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr. Scanagatta,

ho letto la discussione che mi ha indicato e i relativi articoli su pubmed.
Mi è sembrato di capire che intervenire sul T3 sia sufficiente per l'iper palmare.

Il mio dubbio però è: il comando a sudare parte SOLO dal T3 o PREVALENTEMENTE dal T3?
Cioè: se tolgo il T3 è comunque possibile che i gangli vicini (T2 e T4) riescano a inviare qualche piccolo segnale alle ghiandole della mano e quindi permanga una sudorazione residua (magari lieve)?

Lasciando perdere un attimo il discorso sugli effetti collaterali (compensatoria ecc.), Lei cosa pensa: l'asportazione di T3 + T2 e/o T4 implica mano più asciutta rispetto all'asportazione del solo T3?
[#3] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In base alla mia esperienza l'asportazione di T3 è sufficiente.

La saluto cordialmente.
[#4] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr. Scanagatta La ringrazio di cuore per la Sua pazienza e puntualità.

Cordiali saluti.