Utente 159XXX
Salve e Buonasera. Ultimamente ho un problema, ovvero sento il braccio sinistro freddo. Certe volte sento anche dolore al petto sinistro dopo aver fumato (20-30 sigarette al giorno). Questo problema mi viene soprattutto nella seconda parte della giornata (dopo le 5) e ciò mi causa molta ansia. Preoccupato di ciò, sono andato a fare un'esame del sangue e del battiato cardiaco. Per il sangue non risulta nulla se non che è molto denso (non ricordo precisamente ma ricordo che disse denso) e ho una tachicardia (pari a 100). Ovviamente mi hanno consigliato di smettere di fumare ma comunque han detto che non avrei avuto nessun problema di livello circolatorio. Si è pensato a un qualcosa di livello nervoso, infatti subito dopo la notizia mi sentii meglio. 5 giorni dopo il problema è risorto peggio di prima e la cosa mi preoccupa molto e non so cosa fare. Ho dedotto anche che forse sarebbe un problema il fatto che quando sto sul Pc (e ci sto spesso) rimango con le gambe alzate sulla scrivania, assumendo una posizione scorretta della schiena a lungo. Chiedo Aiuto...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Stress psicofisico, fumo e errata postura possono giustificare i soui sintomi senza pensare a patologie cardiache. Stia tranquillo.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille. Comunque hanno anche rilevato un CPK alto (4.000) dovuto ad un eccessivo sforzo fisico durante la palestra-sollevamento pesi. Giustificando il dolore al braccio e al pettorale sinistro. Ma perchè proprio lì e non anche a destra? Ecco dov'è nato il mio dubbio. D'altronde tutto è incominciato quando ho iniziato l'attività (che ora ho smesso ma che continua ad indolensirmi il braccio sinistro). Volevo comunque far notare che ieri ho sentito un leggero dolore al petto sia a sinistra che a destra, simile ad un ago, ma che è durato pochi secondi. La cosa mi ha preoccupato molto. E poi ieri (verso le 12.00/14.00) ho avvertito una forte emicrania tipo una botta in testa (proprio sopra il capo) alimentando sempre di più le mie paure. Forse questo comporta ancora più ansia e quindi i vari disturbi. Posso comunque assicurare che questa dolori mi fanno venire una fobia: la paura di morire d'infarto o di qualcosa a livello celebrale (ictus, aunerisma, embolia etc.).
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Rimango del parere che la causa cardiologica nel suo caso sia molto poco probabile.
A disposizione per ulteriori consulti