Utente 158XXX
Buongiorno Dottori,
ho 37 anni e lo scorso anno mi sono sottoposto ad intervento (il terzo) di sclerotizzazione di un varicocele al testicolo sinistro, intervento andato a buon fine. Già prima dell'intervento avevo riscontrato alla palpazione una piccola pallina sulla parte superiore del testicolo, molto localizzata ma dolorosa al tatto. L'ecografia fatta prima dell'intervento non aveva messo in luce nulla.
Da alcune settimane ho molto spesso un dolore al testicolo, che sale fino all'inguine (lato sinistro), e la pallina si presenta sempre delle stesse dimensioni ma ancora una volta dolorosa, sooprattutto al tatto. Tenderei ad escludere un nuovo varicocele.
Potrebbe essere una ciste dell'epididimo non riscontrata nell'ultima ecografia?
Molte grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in prima istanza ripeterei,come da prassi,un ecocolordoppler scrotale che,oltre a certificare la riuscita dell'intervento,puo' chiarire,assieme ad una palpazione operata da uno specialista,il quadro clinico riferito . Cordialita'.