Utente 158XXX
Buonasera a tutti,
volevo porVi una domanda,
sabato in data 08/05 ho eseguito una frenulotomia e tutto è andato bene, giovedi scorso sotto consiglio del chirurgo tolgo le bende e passo una giornata senza bende, però ho una lieve "sbucciatura" a livello del frenulo che, mi provoca poche gocce di sangue, la ferita nei giorni seguenti sembra ok, sta facendo la crosta quando il venerdì sera mentre dormo ho un eiaculazione, il giorno dopo mi accorgo che la crosta ha cambiato colore diventando bianca, pensando fosse colpa di quello che era successo lavo con betadine sapone germicida, però rimane dello stesso colore, ad oggi la ferita sembrerebbe riemarginata,solo che mantiene quel colorito bianco che se visto alla luce la rispecchia (mi scuso per non essere chiaro ma non so come spiegarlo) ora per vedere cosa era su internet mi sono imbattuto su questa malattia linchen che ho visto si presenta con chiazze bianche, ora so magari che la domanda è stupida, però sono molto preoccupato da tutto questo, devo aggiungere che la zona incriminata non da prurito, ne bruciori, ora secondo voi può essere linchen? se può interessare mi è stato detto dal chirurgo di dover applicare per 10 gg a partire dal 08/05 gentamicina betametasone,
Per la precisione, nei giorni successivi alla sbucciatura venerdì e sabato prima che si rimarginasse avevo non una macchia bianca sopra descritta ma come un filo che se provavo a togliere o mentre lavavo questo "filo" si spostava e poi successivamente rimarginandosi ha dato origine a quanto sopra riportato, può essere anche un punto " sono di quelli riassorbibili" che era sotto pelle e con la sbucciatura è venuto alla luce?

grazie mille per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

non si faccia strane e complesse idee di tipo diagnostico; a noi, da questa postazione e senza potere vedere nulla, sembra una possibile e normale cicatrizzazione post-chirurgica.

Comunque appena possibile risenta il suo chirurgo.

Un cordiale saluto.