Utente 159XXX
Buongiorno dottore,
nel luglio 2009 ho avuto un brutto incidente stradale da una ragazza che non ha fatto lo stop mentre tornavo dal lavoro,sono stato in coma,frattura scomposta delle gambe,ematomi celebrali ecc,dopo 10 mesi di terapie grazie al signore sto meglio e sono arrivato al punto del risarcimento danni.Il mio avvocato mi h detto che una parte dei soldi mi viene data dalla assicurazione mentre le fetta piu' grossa ovvero i danni biologici mi vengono dati un po'al mese per circa 30 anni,io sono contrario a questa cosa visto che il danno l ho subito io ed ho sofferto moltissimo,c'e un modo per tenere fuori l'inail e prendere tutti i soldi in contanti?a me l'avvocato ha detto che non andando a visita dell'inail per 3 volte consecutive quest'ultimi chiudono la pratica e firmando un contratto con l'assicurazione privata i soldi mi vengono datti tutti in una sola volta o per lo meno in 3 0 4 volte visto che la somma e' grande(ho fatto una visita dallaaasicurazione di lei e' mi hanno dato un danno del 50 %),grazie per l'attenzione datemi.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Penso che le convenga andare alla visita all'INAIL per la valutazione del danno biologico permanente che Le darà diritto ad una pensione mensile 8porporzionata al danno), si rivolga anche ad un medico-legale per una perizia di parte.
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
si dottore ma io non voglio i soldi del danno biologico sotto forma di pensione divisa mensilmente per 30 anni,io vorrei chiudere la pratica inail cosi prendo l'intera somma tutta in una volta,òei sa dirmi come chiudere la pratica inail?grazie per la sua gentilezza e velocita' nel rispondere dottore
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Non dipende da Lei, la normativa prevede che dal 16% l'Inail corrisponde un assegno mensile.