Utente 152XXX
Salve gentilissimi dottori - soffro di ansia con remoti attacchi di panico stò assumendo alprazolam paroxetina e inderal , e esattamente da 2o3 settimane soprattutto il pomeriggio avverto battiti normali poi di punto in bianco brevi intervalli chiamati EXTRASISTOLE avvolte con una senzazione di nodo alla gola , volevo chiedervi gentilmente se ciò è dovuto alla mia amica ANSIA come riferitomi già dal mio dottore ?faccio attività sportiva corro vado in palestra 4 volte alla settimana ,pressione perfetta . Scusatemi ma purtroppo Quando si hanno questi "tarli" fa sempre piacere avere più pareri . IN ATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA VI PORGO CORDIALI SALUTI ;E GRAZIE INFINITE X IL VOSTRO IMPEGNO .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
In linea di massima sono d'accordo col Suo medico nell'attribuire all'ansia la principale causa della Sua aritmia.
Tuttavia, il fatto che Lei assuna Inderal rende necessario un controllo cardiologico periodico, proprio per evidenziare eventuale necessità di aggiustamenti della posologia di tale farmaco.
Quindi, se non lo ha fatto di recente, chieda un consulto al Suo cardiologo di fiducia, raccontandogli i Suoi sintomi.
Cordiali saluti