Utente 376XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni,e con l'intenzione di perdere peso mi sono rivolta a una nutrizionista. Dopo circa due mesi di dieta inefficacie, dovuta alla ritenzione idrica di ben 7 Kg che non accennava a abbassarsi,e i grassi nella norma, la nutrizionista mi ha proposto un test dell'intolleranza. Risultato : intolleranza a lattosio e carne di pollo.
Vorrei sapere indicativamente, eliminando questi alimenti dalla mia dieta, in quanto tempo posso perdere i liquidi in eccesso.

grazie, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile signora,
la risposta alla Sua domanda è: mai.
La ritenzione idrica non c'entra affatto né col lattosio, né col pollo, né con ogni altra forma di intolleranza.
Ma se di ritenzione idrica si tratta, perché si rivolge ad una nutrizionista anziché al Suo medico curante?
Francamente,