Utente 159XXX
Salve a tutti voi, sono un ragazzo di 26 anni, e da un mesetto mi frequento con la mia nuova fidanzata di 23, ieri sera abbiamo fatto l'amore senza preservativo, (è la 2°volta che capita con lei di far l'amore), premetto che prima di uscire facendomi la doccia ho notato il pene normale, beh, il nostro rapporto sessuale/preliminari è durato all'incirca un oretta, quando sn tornato a casa e mi sono fatto nuovamente la doccia, ho notato che sul glande vi erano 3/4 macchioline scure, al che mi sono spaventato, in quanto prima del rapporto non c'erano, sono di forma circolare, una di 3mm le altre attorno di 1 mm, la domanda che vi faccio è: potrebbe trattarsi di un irritazione o di capillari rotti dovuti a un rapporto (se si può definire focoso), sembrano come dei piccoli ematomi ma di forma circolare, la colorazione è molto scura e nn rossa.... immagino che mi consigliate di farmi una visita dal dermatologo/venereologo, ma in attesa di prenotarla (dato che i tempi sn lunchi), volevo sapere se poteva essere qualcosa di preoccupante o no... insomma, se fosse una "malattia" o infezioni... non sarebbero comparse le macchie in maniera così fulminea a distanza di 1 o 2 ore, può trattarsi di una rottura di capillari? ma in quest'ultimo caso, le macchie nn dovrebbero essere perfettamente di forma circolare.... o si? mi farebbe piacere un consiglio... grazie a tutti voi....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
così in fretta come ci dice vengono solo le irritazioni, in genenre. Faccia la visita dermatologica che chiarirà la diagnosi e le consiglierà, si spera, una terapia.
Saluti
Mocci
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
dalle balaniti irritative alle situazioni traumatiche tutto è possibile: se il sintomo persiste consulti il venereologo

cari saluti

Dott. LAINO, Roma