Utente 153XXX
Salve ho fatto questo intervento nellìagosto 2009 :
sindrome coronarica acuta non sopra st.angina instabile sottoposto a coronografia con ptca ed inpianto stent( sistema cx/mo) da allora in doppia antiaggregazione .
assumo al mattino cardiospirin-terormin 1/4 mattino e sera -norvasc-zetia.eskim-pantoprazolo-folina.vitamina b12 una fiala al mese da 5000
sera plavix-tenormin 1/4 - eskim
volevo sapere mi capita di avere molto pesso battiti bassi tipo stamattina 44 battiti appena svegliato in questo momento misurato ore 17:57 o 110/66/54 battiti sono normali questi valori e poi questi medicinali per quanto tempo devo assumerli ?
o una mutazione omozigosi mthfr c677t
patologia di base iperomocisteinemia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Probabilmente si tratta di un effetto collaterale della terapia con Tenormin.
Se non avverte particolari sintomi direi che può continuare la terapia così come prescritta, altrimenti chieda al Suo cardiologo di fiducia se è il caso di praticare ultriori accertamenti (ad esempio un ECG Holter per monitorare la Sua frequenza cardiaca nelle 24 ore).
L'importante è che prima di effettuare qualunque modifica alla terapia, anche se su consiglio del medico di famiglia, ne renda edotto il cardiologo curante, chiedendone il parere.
Cordiali saluti