Utente 159XXX
Buonasera,

da 3 giorni ho un dolore a tratti al testicolo destro, nello specifico non mi fa male il testicolo ma dietro il testicolo, sento come delle vene un po gonfie e il testicolo è un po più su dell'altro, la mobilità dello stesso è ottima non sembra bloccato ne quando lo muovo sento dolore. Il dolore lo sento se tocco le suddette vene poste dietro e un po di lato al testicolo. Lo scroto non presenta tumefazioni ne strane protuberanza o rigonfiamenti. Il testicolo non sembra gonfio o per lo meno non ha dimensioni eccessivamente preoccupanti rispetto all'altro. è già la terza volta che accuso questo disturbo ma le prime 2 è durato solo 1 giorno e poi è scomparso. Ho avuto anche un rapporto sessuale e non ho provato alcun dolore nell'eiaculare ne nel protrarsi dell'atto. E' una cosa grave? ho un po di vergogna ad andare da uno specialista per causa della mio eccessivo pudore, ma se mi consigliate una visita urgente la farò.

Certo di un vostro cortese riscontro in merito colgo l'occasione per porgerVi

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

potrebbe trattarsi di un problema vascolare ma anche infiammatorio a livello dell'epididimo.

Via tutte le vergogne e gli inutili pudori!!

Vista poi la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo-malessere", per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalla sua compagna che sicuramente, già da anni, conosce il suo o la sua ginecologa.

Un cordiale saluto.