Utente 160XXX
dopo qualche giono che notavo una scarsa erezione mattutina o spontanea è arrivato il momento della verità, non sono riuscito ad avere un rapporto con mia moglie, ho 42 anni e 12 di matrimonio, sono innamorato di mia moglie e non ho altre distrazioni, abbiamo un affinità sessuale ottima, e fino ad ora non abbiamo mai avuto difficoltà di tipo sessuale, mi sento di escludere problemi psicologici certo ora che il problema è in corso qualche ansia è in me, avverto qualche lieve fastidio al testicolo destro, ma molto lieve, unica cosa e che da qualche mese ho delle perdite di sangue durante l'evacuazione delle feci, e prurito nei pressi dell'ano.
Ora e passata quasi una settimana e non ho più una erezione ne la mattina e durante tutta la giornata, ed avverto un calo del desiderio sessuale, cosa mai successo fino ad ora.
Ho sofferto di calcoli renali 15 anni fa ma da allora non ne ho più avuti.
soffro di allergia al nikel e faccio uso di pomate non in maniera continuativa e abbondante (una o due applicazioni settimanali o all'occorrenza più raramente) da qualche anno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del suo problema e dare poi una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e terapeutico .

Bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
ma può essere anche una cosa momentanea
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

tutto può essere ma, se debbo darle un consiglio utile, approfitti di questo disturbo per fare ora il punto sulla sua situazione soprattutto a livello andro-urologico.

Alla sua età, se non ancora fatto, è bene consultare un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
ma come può accedre che appena una settimana fa era tutto normale e da allora nessuna erezione ne mattutina ne spontanea nel corso di tutti questi giorni

Un cordiale saluto.

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

dopo la valutazione clinica in diretta del collega andrologo che la valuterà e le eventuali indagini che le indicherà forse ne sapremo di più e potremo fare una diagnosi più precisa come ad esempio capire se il problema ha una base organica, psicologica oppure mista.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
aspetto con ansia questa valutazione da parte del suo collega andrologo

Un cordiale saluto.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Qua siamo ed aspettiamo!

Un cordiale saluto.