Utente 844XXX
Gentili dottori
vorrei avere un'informazione riguardo al bacio cosiddetto francese e il rischio di trasmissione di malattie quali hiv o epatite. Cercando in rete non sono riuscita a trovare un'opinione unanime: il bacio può essere veicolo di contagio? Alcuni giorni fa mi è capitato di baciare un ragazzo con il quale lavoro e del quale non conosco lo stato di salute. Parlando con lui non è mai emerso nulla di particolare e immagino, dato che mi pare una persona responsabile, che non sia soggetto a malattie infettive, ma vedo che quasi tutti i giorni assume dei farmaci e questo mi ha infuso strane paure, benché mi renda conto che potrebbe assumerli per mille ragioni anche molto diverse dalle malattie citate. Ho letto che il bacio potrebbe veicolare contagio nel caso di ferite sanguinanti nel cavo orale, ma qualsiasi tipo di ferita? Anche micro lesioni? Mi scuso per la domanda forse sciocca, ma non riesco a trovare risposte e mi pare un pò difficile, in senso generale, chiedere lo stato di salute a bruciapelo ad una persona per un "semplice" bacio. Grazie mille in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

il bacio non trasmette l'HIV; in caso di presenza di sangue nella saliva, il rischio può aumentare, ma mai della gravità di quello di un rapporto anale, vaginale e orale con eiaculazione nella bocca.

Il bacio, invece, può trasmettere altre malattie, come la mononucleosi, il papilloma virus, l'herpes, la gonorrea…

Secondo me, però, non deve farsi eccessivi problemi quando decide di baciare una persona che le piace; anche andando in tram o in metropolitana esiste un rischio di contagio di malattie infettive attraverso le microscopiche goccioline di saliva che tutti immancabilmente liberiamo quando parliamo; e che dovremmo fare, allora, chiuderci in casa?

Diversa sarebbe la situazione in cui uno decidesse di baciare tutte le persone che gli capitano a tiro, non le pare?

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille dottore. Io non sono certo il tipo da andare in giro a baciare chiunque, ma il dubbio mi era venuto comunque. Fino a poco tempo fa ero convinta che per proteggersi dall'hiv bastasse essere responsabili e fare sesso sicuro, ma poi mi era capitato di vedere un servizio delle Iene dove un noto medico diceva che anche con i baci si può veicolare.
Un'ulteriore cosa: quando si parla di lesioni del cavo orale s'intendono anche lesioni minime (ad es. se uno accidentalmente si è morso una guancia mangiando qualche ora prima) o solo lesioni maggiori come ad esempio dovute al un'estrazione di un dente? A me non pare che nessuno dei due avesse lesioni, non ho avuto sentore di sangue, ma comunque dopo il servizio in tv ho questo dubbio. Grazie
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
più che lesioni, minime o grandi che siano, conta eventuale quantità di sangue con la saliva...
le variabili di contagiosità di un bacio sono tante, ma solitamente il rischio resta basso
[#4] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Quali altre variabili possono concorre? Comunque immagino che non essendomi accorta di nulla (sapore) non ci fossero tagli o altre lesioni sanguinanti o comunque eventualmente microscopiche. Forse devo solo tranquillizzarmi, anche perché non credo che questa persona abbia comportamenti a rischio e i farmaci potrebbero essere ricollegabili ad altre cose. Era solo per chiarirmi ulteriormente. La questione del bacio purtroppo non è molto chiara, almeno...non quando quella dei rapporti vaginali o orali che siano. Che probabilità di contagio da bacio ci sono se esistono studi?
[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
"Forse devo solo tranquillizzarmi"

infatti, è quello che dovrebbe fare
[#6] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Si anzi mi scusi per l'insistenza, ma in giro non c'è molta informazione. Immagino d'altra parte che se fosse così semplice contagiarsi con un bacio ci sarebbero campagne d'informazione più estese. E' che quell'intervista trasmessa mi ha un pò messo in crisi riguardo le mie convinzioni. Il fatto di avere un pò di gola arrossata e irritata per un maldigola non crea problemi di contagio? Posso stare tranquilla dunque rispetto ad un episodio del genere? cioè contando che nessuno dei due aveva visibili o chiaramente percepibili sanguinamenti? Grazie ancora e mi scusi per le tante domande, ma quando non ho chiare le informazioni tendo a farmi venire strani dubbi
[#7] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
stia a sentire, il bacio ha in sè un certo rischio, come tutti gli scambi di fluidi corporei
ma non così alto, anche perchè non è alto il rischio di trovarsi a baciare una persona malata

se i tutti i baci che si danno al mondo fossero ad alto rischio
avremmo un aumento vertiginoso di malattie infettive.
[#8] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille ancora per la sua gentilezza, pazienza e disponibilità.