Utente 127XXX
Salve signori dottori, pongo una domanda, premettendo che fino ad 40 giorni fà prendevo il frontal 0,25 per questioni legate all'ansia e agli attacchi di panico. Momentaneamente faccio psicoterapia con uno psicologo.
La domanda è: ho una pressione che durante la giornata varia molto, passa da 118/65 la mattina, fino ad arrivare certe volte anche a 150/85 il pomeriggio. Alcuni giorni resta sempre su valori di 120/70, altri giorni invece su valori 135/80, insomma io la definirei una pressione ballerina. Il problema è che quando ho questi cambiamenti di pressione durante il giorno è come se avessi dei mancamenti (senso di svenimento). Queste sensazioni si possono attribuire ai cambiamenti di pressione? oppure al mio continuo stato di ansia?
Ho 27 anni, studio molto e non faccio sport, sono alto 1,88 e peso 87 KG.
ho fatto analisi del sangue, RM encefalo e cervicale, elettrocardiogramma, visita neurologica, tutto è risultato nella norma.
Esistono delle cure per questa pressione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La variabilità dei valori pressori è fenomeno del tutto fisiologico, tanto più in età giovanile, in cui è definiblie come un normale meccanismo di compenso.
I sintomi che avverte quindi non sono attribuibili a sbalzi pressori, che nel Suo caso, ripeto, non sono patologici.
Stia pure tranquillo, la Sua pressione non è "ballerina"!
Cordiali saluti