Utente 576XXX
Buongiorno,

vi scrivo da parte del mio fidanzato (26 anni).
Non è mai stato allergico al polline ma circa qualche settimana fa, improvvisamente, ha iniziato ad avvertire un forte bruciore agli occhi e ha iniziato a starnutire parecchio. Da quel giorno ogni tanto nel corso della giornata emette una sorta di sibilo quando respira (tipo asma) che gli dura per una mezz'oretta circa per poi tornare normale.
Ha già prenotato una visita specialistica, ma essendo un pò preoccupato volevo chiedervi: è possibile si tratti di allergia al polline?
spesso avverte anche mal di testa e un senso di stanchezza generale.
Come si deve comportare?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Salve,
è possibile, ma in attesa della visita specialistica è opportuno che consulti il medico curante per l'auscultazione del torace (e per l'eventuale prescrizione di una terapia da usare al bisogno - o anche una terapia di fondo se la visita specialsitica è troppo lontana).
Saluti,