Utente 160XXX
gentile dottore,sono una ragazza di 20 anni.sono diversi anni che ho dolori al petto accompagnati da un dolore e formicolio al braccio sinistro e alla gamba,annebbiamento della vista,mancanza d'aria,cefalea,dolore allo stomaco,fischio alle orecchie e nodo alla gola.questi dolori si fannopiù intensi dopo uno sforzo o anche improvvisamente tanto che a volte mi sveglio bruscamente.un paio di anni ho eseguitoelettrocardiogrammivari,holter,prova da sforzo tutti con risultati negativi.soffro di pressione alta solo per alcuni periodi poi si stabilizza.in seguito ad un attacco forte mi hanno ricoverata per escludere una patologia cardiaca.ho eseguito un ecocuore,raggi al torace,elettrocardiogramma e analisi del sangue tutti negativi.in seguito mi è stata riscontrata una gastrite erosiva che sto curando e la sindrome del muscolo elevatore della scapola ma il dolore non è migliorato neanche dopo uan infiltrazione.il dolore lo sento interno anche se quando faccio pressione su alcuni punti del torace o del seno lo avverto.soffro anche di tiroidite cronica ma mi hanno detto che i dolori non possono dipendere da lì.non sono ansiosa o meglio non lo ero.adesso ho paura perchè penso che sia il cuore ad aver problemi e ho paura perchè non riesco a trovare una soluzione.ho paura di fare uno sforzo in più e anche di dormire. mi hanno detto che adesso sta influendo l'ansia ma i dolori li sento.dopo tutto quello che ho fatto sarebbe emerso un problema cardiaco?.la ringrazio tantissimo. cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Non c'è nessun elemento per sospettare una origine cardiaca dei tuoi disturbi, che reputo in gran parte legati allo stato di particolare emotività.
Non vedo quindi necessità di sottoporsi ad ulteriori accertamenti cardiologici, vista anche la negatività di tutti quelli praticati finora.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio tantissimo..è stato davvero gentilissimo..adesso devo solo tranquillizzarmi un pò.ancora grazie
[#3] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
gentile dottore scusi se la disturbo ancora.è da più di una settimana che la mia pressione è bassissima la massima arriva anche a 70 infatti ho continui giramenti di testa ed è strana come cosa perchè non ho mai sofferto di ipotensione anzi ho avuto spesso il problema contrario.so benissimo che è sbagliato fare ricerche su internet perchè si trova di tutto ma ho letto che l'ipotensione indica spesso una diminuzione della contrazione cardiaca e l'ansia mi ritorna.per paura che mi si alzasse la pressione tempo fa ho eliminato del tutto caffè e altre bevande del genere forse ho sbagliato.questo abbassamento può essere causato da una disfunzione ormonale?(il ciclo non è regolare da un paio di mesi e soffro di tiroidite cronica)
[#4] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Valori della pressione arteriosa più bassi della norma vengono riscontrati con estrema frequenza nelle giovani donne, senza che questo rappresenti un reale problema (se escludiamo i disturbi che avverte la paziente, quali spossatezza, mancanza di forze, capogiri, eccetera). Non c'è bisogno di alcun intervento farmacologico, cerca solo di bere un po' di più e di aumentare modicamente l'apporto di sale, assumendo eventualmente integratori salini.
Anche per questo "problema" stai tranquilla!
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio..ancora una volta è stato gentilissimo e ha chiarito tutti i miei dubbi.seguirò i suoi consigli.grazie ancora