Utente 723XXX
Buongiorno dottori.
Ecco il mio problema: all'inizio di quest'anno (2010) andavo dal dentista per un fastidio ad un molare.
Premetto che per me è un nuovo medico, il mio dentista ha chiuso lo studio a fine anno scorso. Lo studio è stato rilevato dal nuovo dentista e siccome si trova nel mio condominio ho deciso di andare lì.
Ora il mio problema: lui mi trova due denti da curare e mi dice che è necessario fare su entrambi delle capsule. Io accetto, sul primo dente (penultim molare in alto a destra) nessun problema.

Sul secondo dente (secondo premolare in alto a sinistra, crdo, comunque il secondo dente dopo il canino) la capsula provvisoria proprio non regge.
Dopo aver fatto il lavoro con il trapano, mi applica una capsula provvisoria e mi da l'appuntamento per l'imstallazione della definitiva a distanza di più di un mese.
Ora non discuto sui tempi di distanza tra gli appuntamenti, ma sul fatto che ogni tre-quattro giorni devo tornare a far riapplicare il provvisorio perchè se ne cade.
Volevo chiedere quanto può durare una capsula provvisoria, tenendo anche conto che per quanto possibile ho sempre cercato di masticare dall'altro lato della bocca?
Grazie.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La scementazione di una capsula provvisoria può essere "normale" se capita una volta, la seconda ci sarebbe da pensare, alla terza c'è qualcosa che non và o nel provvisorio o nella preparazione. Purtroppo a distanza non possiamo dirLe quale sia il problema! La durata del provvisorio dipende da come il provvisorio stesso è stato concepito; se deve durare solo 1 mese, se deve durare 3 mesi o anche più. Dipende come viene fatto in laboratorio.
Chieda spiegazioni al suo odontoiatra del motivo di queste continue scementazioni...
Saluti