Utente 754XXX
A mia madre (60 anni) hanno diagnosticato la flebite. tutto comincia 3/4 settimane fa con un dolore alla gamba e la febbre. le hanno fatto le analisi del sangue riscontrando una fortissima anemia tanto è vero che non riusciva ad alzarsi e nenche a mangiare da sola. Inoltre presenta emorroidi e sanguinamento nella defecazione e dalle gengive. La gamba risulta gonfia e dolorante e nonostante le terapie la febbre continua a persistere. Il medico che la sta curando è un medico generico ..ma si può diagnosticare la flebite senza indagini approfondite? la flebite,la febbre,le emorroidi e l'anemia possono essere i sintomi di qualche altra cosa? vi prego di rispondermi perchè vorrei farla visitare da un medico specializzato ma lei si rifiuta. Grazie saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

quello che lei dice mi sembra condivisibile, esisterebbe la possibilità di riunire tutte le cose che sua mamma manifesta, e non sottovaluterei, la sua intuizione.

direi però, sempre per i limiti di una valutazione a distanza, che forse sarebbe opportuno un approfondimento diagnostico, specialistico.

per i limiti sopra menzionati non posso suggerire gli esami, forse un controllo coloproctologico potrebbe essere un buon inizio.

a seguito della visita il collega potrà decidere di richiedere gli esami più opportuni.

mi tenga informato

cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Signora mi permetto di aggiungere una cosa a quanto giustamente detto dal collega Catani e dal collega Piscitelli. Vista questa fortissima anemia e febbre la invito anche a contattare un medico ematologo per maggiori approfondimenti riguardo questa anemia.