Utente 156XXX
Carissimi Dottori,
ho 28 anni e il 27 ottobre 2009 sono stato operato per una torsione al funicolo del testicolo SX, successivamente, dopo 4 giorni di ricovero, ho fatto tutta una serie di controlli, con cadenza settimanale, per verificare l'afflusso del sangue nel testicolo interessato visto che erano passate circa 11 ore dalla torsione all'intervento.
Come consigliato dal medico che mi fece l'intervento, a distanza di circa 6 mesi (esattamente il 30 aprile 2010) mi sono sottoposto ai seguenti esami di laboratorio:
liquido seminale e livelli ormonali con i seguenti esiti (pervenuti in data odierna):
------------------------------
N° spermatozoi 63.000.000
Motilità:
A (rapidamente progressivi) 20%
B (lentamente progressivi) 30%
C (mobili in situ) 10%
D (immobili) 40%
A+B 50%
Morfologia:
Normali 28%
Anormali 72% prevalenza Teste Appuntite
Alterazioni tratto intermedio.
Conclusioni: Teratospermia.
---------------------
Luteotropina (LH): 6.52
Ormone Follicostimolante (FSH): 10.6
Testosterone (T) metodo RIA: 3.66
s-Inibina B: 114.8
----------------------
Alla luce dei risultati sopra riportati, sapreste fornirmi un Vs. parere e se rischio di avere poi problemi nella riproduzione?
Ringrazio anticipatamente per il Vs prezioso contributo
cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il futuro non si puo' ipotecare ma,a naso,il quadro attuale mi sembra favorevole.Il 28 % di percentuale di forme normali non evidenzia una teratozoospermia.Non ci fornisce dati relativi alle dimensione dei testicoli e dei riscontri ecografici...Il valore dell'FSH merita attenzione.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo Dott. Izzo, grazie per la celere risposta,
potrebbe darmi maggiori delucidazioni in merito all' FSH, il mio valore è 10.6 contro un range per un adulto che è compreso tra 0.7 e 11.1 (come indicato sul referto) è troppo elevato??

il testicolo operato è circa la metà di quello sano, il chirurgo mi disse che era dovuto al fatto che durante l'operazione era stata rimossa la membrana che lo avvolgeva e anche a causa del trauma subito ed è per questo che si nota la differenza di dimensione.
le misurazioni non sono mai state fatte!!!
durante i controlli post operatori mi hanno sempre fatto l'ecografia con ecodoppler per verificare l'afflusso di sangue all'interno del testicolo operato e basta!!
ancora grazie!!
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il valore dello FSH,ai limiti alti di un range ampio,testimoniano il danno subito dl testicolo che,probabilmente si e' arrestato.Non resta,a questo punto,che affidarsi ai controlli periodici stabiliti dai colleghi che hanno il privilegio di verificare il quadro clinico di persona.Cordialita'.