Utente 131XXX
Salve a tutti, sono un giovane di 31 anni, non fumatore,sempre condotto una vita sana.Da circa 9 mesi ho un problema che mi accompagna tutti i giorni 24 ore su 24 e riguarda la vista. Il difetto è + marcato la sera, vedo gli scintillini come quando si preme il dito su un'occhio, non so se si chiamino fosfeni.Inoltre la vista appare + opaca e meno contrastata.L'altro incoveniente è l'apparizione di molti fili neri e puntini neri che sguizzano nel campo visivo.Prima le percepivo ma in quantità minore ed erano trasparenti.Ora invece sono nere e grosse.Da internet ho letto che si tratta di miodesopsie. Accompagnati a questi disturbi ho la candida(avuta in contemporanea) e devo fare un esame di coprocoltura e calprotectina.Visita oculistica effettuata circa 7 mesi fa, tutto ok.
C'è un modo per migliorare questa visione o sarà così a vita?Le miodesopsie ho letto che possono spostarsi dal campo visivo ma è difficile.
Grazie a tutti in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
faccia per cortesia un salto su
www.miodesopsie.it
poi ci ricontatti
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr. Marino, ho gia visitato + volte il sito e sono anche iscritto al forum.Ci sono un sacco di pareri sulle miodesopsie, a chi sono scomparse dal campo visivo, a chi no.Io ne ho moltissime, come se avessi un acquario pieno di pesci ed in + ho la vista opacizzata ed una sensibilità enorme alla luce che prima non avevo(devo tenere gli occhiali anche con il cielo nuvoloso).Se trovassi un chirurgo vitreoretinico sarei anche disposto ad operarmi,pensare che sono giovane e passare il resto della vita così prende male.