Utente 160XXX
buona sera,a dicembre mi sono operato per ridurre la frattura scomposta in oggetto con l'iserimento di 4 viti che mi rimarranno impiantate a vita.Essendo un portiere di calcio non professionista, ho ricominciato a giocare da una 15 di giorni.Il mio medico mi ha detto che posso fare qualsiasi cosa anche se ho ancora un pò di paura. L'altro giorno, respingendo un tiro ho forzato un po il polso e di conseguenza mi si è gonfiato un po il dorso della mano(che comunque un pochetto gonfio lo è da dopo l'operazione) che mi è passato dopo poco facendo ghiaccio e un pò di lasonil. Le mie domande sono: posso tranquillamente giocare? dovrei usare qualche precauzione particolare alle mani e polsi? rischio qualcosa con il metacarpo "debole"?graziee anticipatamente per le gentili risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per sapere se il metacarpo è "debole" bisogna avere visto la Sua mano e le radiografie. In teoria (e quindi non mi riferisco al Suo caso specifico) un metacarpo guarito perfettamente ha le stesse possibilità di fratturarsi dei metacarpi vicini. Se l'ortopedico (ancor più che il Suo medico) Le ha detto che può fare qualsiasi cosa devo pensare che vada tutto bene. Il recente trauma mi pare indipendente dalla precedente frattura, e del resto i disturbi sono passati con ghiaccio &C.
Se però ha qualche dubbio, la cosa migliore è porre il quesito all'Ortopedico che L'ha seguita
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la gentile risposta. Aggiungo inoltre che è stato proprio il mio ortopedico (quello che mi ha operato) a confermare che posso fare assolutamente tutto non appena mi sentivo in grado di farlo e senza avere più dolore. Infatti, non ho più nessun fastidio e, anche con un piccolo colpetto sulla mano, non sento nessun fastidio sull'osso. Grazie ancora tante