Utente 160XXX
ho 22 anni e martedi' scorso sono stato sottoposto ad una circoncisione tesa, col glande sempre scoperto, nell'arco di questi giorni il medico mi ha detto di disinfettare il pene e la zona operata con un detergente ed applicare una crema, e mi ha detto di poter anche bagnare la zone con acqua normale
Ho 22 l'intervento è andato bene e venerdi' prossimo ho il controllo dal medico.
Ma c'è un dubbio che mi assale, avendo fatto la circondizione tesa, la pelle si trova subito dietro al glande, ma il problema è che non scorre, si prensenta completamente attaccata al glande come se fossero un'unica cosa, ho provato a tirarla un po'ma niente, non ho sforzato sia per paura dei punti sia perchè non volevo farmi male.
Ho timore che qualcosa sia andato storto, voi cosa sapete dirmi al riguardo?
è normale? la pelle poi scorrere sull'asta del pene?
o devo preoccuparmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,e' troppo presto per ipotizzare qualsiesi esito dell'intervento e/o
complicazione.A naso,pero',mi sembra tutto ok.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
salve a quasi due settimane dall'intervento ho fatto la visita di controllo ed è andato tutto bene, tutto nella norma.
Ma oggi a pene scoperto, sono andato involontariamente in erezione e ho scoperto una cosa molto strana
il meato uretrale, posto sul glande e come se avesse due fori...ovvero mi spiego meglio.....è come se lo stesso unico foro fosse chiuso in un punto, di poco molto poco, e vada a formare un'altro foro
Cosa significa questo?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...quanto racconta era precedente al'intervento.Tutto normale.Cordialita'.