Utente 154XXX
Ringrazio anticipatamente i medici per l'interessamento alla mia questione.
Sono andato dall'andralogo per risolvere il problema dell'eiaculazione precoce. lui mi ha detto di fare delle analisi e l'unico valore alterato è quello della Prolattina ( valore normale: tra 87-392 mentre il mio è di 480 mUI/l). adesso devo rifare le analisi per controllare tale valore.
la prolattina alta è legata al problema dell'eiaculazione precoce?
la prolattina alta è una patologia dalla quale si guarisce completamente?
l'attività fisica (palestra) incide nell'alterazione di tale valore?
mi conviene fare più analisi nella stessa giornata o durante la settimana dato che il valore della prolattina varia anche nell'arco di poche ore?
Buona giornata!
[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
28% attività
16% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
La prolattina ha una notevole variabilità legata anche al dolore dell'ago durante il prelievo.Rifaccia l'esame nelle condizioni ottimali.La prolattina non è legata al problema dell'eiaculazione precoce.

Cordiali saluti