Utente 376XXX
Salve. Vi espongo subito il mio problema;sono un ragazzo di 24 anni che da sempre ha avuto un problema di fimosi (non serrata) e di brevità del frenulo. Qualche tempo fa (due settimane fa per la precisione) mi sono sottoposto ad un'operazione di slittamento del prepuzio per risolvere appunto la fimosi ed allungare il frenulo.
Ora, l'altro problema che ho grosso modo sempre avuto, è che il pene mi "tirava" (scusate la terminologia non corretta) verso il basso, in particolare la zona del glande; dopo l'operazione io pensavo che anche questo problema si sarebbe risolto, ma purtroppo non è andata proprio così. Ora l'asta durante l'erezione mi sembra abbastanza dritta (non noto un'incurvatura eccessiva) però l'angolo di erezione è sempre sensibilmente al di sotto dei 90° come prima dell'operazione (e anzi, forse l'angolo di erezione è ancora più basso di 6 mesi- 1 anno fa) (e per angolo di 90° intendo pene perpendicolare con la colonna vertebrale).
Domanda n° 1 : Dalla descrizione che ho fatto pensate che debba sottopormi ad un intervento di corporoplastica ? E' vero che questa operazione fa perdere alcuni cm in lunghezza ?
Domanda n° 2 : Per una visita specialistica devo rivolgermi ad un andrologo o ad un urologo ?
Domanda n° 3 : Dal momento che non è passato molto tempo dall'intervento di fimosi (ho ancora i punti), ci può essere la possibilità che la situazione migliori ?

Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro signore,
1se la curvatura non le crea problemi nei rapporti sessuali non è necessario alcun intervento
2 In generale l'andrologia chirurgica è una branca dell'urologia percui le consiglio un urologo che però faccia andrologia
3 sicuramente le consiglio di aspettare che cadano i punti e cmq farsi rivedere dal collega che l'ha operata
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2007
Sulla questione rapporti sessuali non posso esprimere un giudizio, in quanto gli unici rapporti che ho avuto finora sono stati dei rapporti orali e non penetrativi.
Comunque tengo a precisare che quello che mi preoccupa non è tanto la curvatura (che ribadisco essere piuttosto modesta, in particolare se confrontata con certe foto che ho visto su siti di andrologia) ma è l'angolo di erezione.