Utente 157XXX
salve, avrei un quesito da porre.
Lunedì scorso sono uscita nel pomeriggio per un giro in centro, era molto caldo, mentre all'ombra tirava un forte vento.
Quando sono tornata a casa ho iniziato ad avere un po' di mal di gola, sono andata a letto la sera e mi sono svegliata alle 6 di notte con la febbre a 37.4 e tutta sudata per il caldo (o la temperatura non so).
Da lì ho iniziato a prendere l'aspirina, e uno spray per la gola. In 3 giorni il mal di gola è passato, ma ha lasciato spazio al raffreddore e una "febbre" costante di 36.8/37 massimo.
Oggi sono 7 giorni che mi porto questa temperatura a 37 e sono 5 giorni che ho il raffreddore, è normale?
come mai non scende sotto i 37?
I primi giorni avevo dolori, adesso sono spariti, ho solo questo raffreddore che mi fa avere un mal di testa impressionante, come se avessi un blocco sulla fronte.
Ho paura che possa essere mononucleosi, ma non sento niente di gonfio!
grazie per l'eventuale risposta!
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, l'andamento che descrive può essere considerato normale in caso di forte malattia da raffreddamento, non si potrebbe così, per via telematica, in nessun caso fare diagnosi di mononucleosi, e non capisco perchè abbia propio questo dubbio.
Comunque io le consiglio di farsi vedere dal suo medico, magari per una terapia più appropiata ed una eventuale consulenza otorino se lo riterrà opportuno.
Un saluto