Utente 313XXX
Salve,
da sempre presento un problema di peli in eccesso; in particolare la zona sotto il mento, avendola sempre trattata con pinzette, è andata via via peggiorando. Non mi sono mai azzardata a fare il laser, anche perchè i risultati di alcune amiche che hanno provato sono stati assai insoddisfacenti (e non pochi gli effetti collaterali).
Adesso un'amica mi ha parlato molto bene del trattamento a luce pulsata, che lei effettua in un centro estetico in cui usano un'apparecchiatura in affitto.
Da quello che mi ha detto (e che ho letto su internet):
- il trattamento non è definitivo, e inizialmente va ripetuto tutti i mesi
- funziona bene con pelli come le mie (pelle non scurissima e pelo nero), occorre non essere abbronzate
- non dovrebbe fare male e lasciare solo un leggero arrossamento temporaneo
- non è necessario effettuare ceretta dopo

Tuttavia desideravo avere informazioni un po' più specifiche, in particolare su:

- possibili rischi, danni ed effetti collaterali, a breve e lungo termine(danni a lungo termine sulla pelle? non ne ha?)
- posso fidarmi a farlo in un centro estetico o è necessario un supporto medico?
- in questo caso, sapreste consigliarmi un centro serio a Bologna?
- come è meglio arrivare al trattamento (col pelo rasato, depilato, normale ecc)?
Intanto vi ringrazio per la consueta serietà e cortesia.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
tutte le informazioni che richiede si chiamano "CONSENSO INFORMATO AL PAZIENTE": questa procedura medico-legale è resa obbligatoria dalle disposizioni di legge e dal corretto rapporto Medico-Paziente: pertanto nulla può sostituire tale normativa.

per il resto da Specialista Dermatologo le significo che è proprio da questo specialista in primis (il quale è l'esperto della pelle)o dal chirurgo plastico in secundis il soggetto professionale al quale deve riferirsi e non altro.

Posso altresì dirle che un conto sono le luci pulsate medicali (che possono essere solo usate da personale medico) ben altra cosa le apparecchiature in uso in sedi non MEDICHE..potrà immaginarlo da sola.

L'utilizzo dell Luce Pulsata ad alta intesità con manipolo specifico per epilazione ed adattamenti strumentali per il fototipo di pelle, sono sponsorizzati per i risultati ottimali, anche dal sottoscritto, che li utilizza correntemente sulle sue/suoi pazienti.

cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2007
Grazie infinite dott. Laino,

so che rivolgersi a un centro estetico non sarebbe la scelta migliore, ma purtroppo senza altre indicazioni ci si muove spesso col "passaparola".
Mi chiedevo se invece non avrebbe qualche rif. di strutture / operatori medici affidabili che che pratichino in questa zona, non avendo proprio indicazioni di personale cui rivolgermi...
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr.ssa Elena Paglia
24% attività
0% attualità
4% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

la luce pulsata può risolverle il problema, a patto che sia un medico ad utilizzarla. Solitamente nei centri estetici vengono utilizzati strumenti che non possono avere la stessa potenza di quelli utilizzati dal medico, di conseguenza anche il risultato non è quello sperato.
Tenga presente comunque che il viso è la parte del corpo meno responsiva ai trattamenti con IPL (luce pulsata) e necessita anche di 12-15 sedute con frequenza mensile.
Le consiglierei inoltre di eseguire accertamenti ormonali prima di sottoporsi alla luce pulsata (ne parli con il suo medico o con il ginecologo), perchè la distribuzione dei peli sul viso segue gli andamenti ormonali e spesso è suff un lieve aumento del testosterone o una lieve diminuzione degli estrogeni o ancora delle microcisti ovariche perchè il risultato della depilazione non sia definitivo.
Troverà ulteriori informazioni sul mio sito internet: www.antiaging-med.it

Cordiali saluti

Dott.ssa Elena Paglia