Utente 939XXX
salve dottore,
mio padre (73 anni ) ha effetuato una tac senza contrasto come suggerito da rex toracico sul responso si richiedeva approfondimento con mdc
il responso di quest'ultimo e' stato
fibrotorace sx con calcificazioni pleuriche in sede paracostale e diaframmatica( da giovane mio padre subbi un pneumotorace)
rispetto al precedente esame appaiono invariati (15 giorni prima)sia la formazione nodulare di 12 mm gia' segnalata nel segmento apico dorsal3e del lobo superiore sx , sia il micronodulo (quello x cui si richiedeva approfondimento )a livello del lobo inferiore dx.
invariata appare anche la formazione nodulare biolobata, di verosimile natuta linfonodale, segnalata in sede mediastinica anteriore, che presenta limiti netti ed assume disomogeneamente mdc.
non lesioni focali a carico del fegato,della milza,del pancreas ,dei surreni e dei reni.
calcolosi alla colocisti.
non evidenti tumefazioni linfonodali patologiche in sede retroperitoneale
( papa' fu operato di tumore alla prostata 6 anni fa' )
vescica distesa a pareti regolari.

ecco la domanda e' questa c'e il rischio di un tumore al polmone dx o e' tutto nella norma ?
[#2] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività +36
0% attualità +0
16% socialità +16
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

la situazione è difficile da dirimere senza visionare le lastre. Non mi sembra trattarsi di nulla di maligno ma potrebbe essere opportuno un approfondimento mediante esame PET.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it